Spazi - Gran Teatro Morato - Brescia

Spazi

INFO

  1. TEATRO
  2. FOYER – 400 mq
  3. ICE RINK – 1200 mq
  4. RISTORANTE
  5. PARCO – 3000 mq

GLI SPAZI

Il Gran Teatro Morato è uno tra i teatri più capienti d’Italia, provvisto di un palco tecnicamente completo e attrezzato ed un considerevole boccascena largo 18 metri e profondo 12. Grazie a queste caratteristiche il Gran Teatro Morato è adatto ad ospitare tutte le maggiori produzioni nazionali ed internazionali.

Strutture flessibili, spazi verdi del parco Ziziola, personale professionale, visibilità e storicità di un luogo adibito agli eventi pubblici, sono i punti di forza che il Gran Teatro Morato offre a tutti i propri clienti per raggiungere gli obiettivi prefissati per ogni singolo progetto ospitato.
Una location che permette di organizzare ogni genere di evento, dalle fiere al teatro, dalle feste private a quelle di portata nazionale.
Una squadra di professionisti rimane sempre al fianco del cliente a garanzia di un’organizzazione impeccabile.

PALCO
Il palco largo 18 metri, profondo 12 metri e alto 1,3 metri con un declivio pari allo 0.93%, è stato costruito partendo da una struttura metallica portante zincata. Il piano di calpestio è realizzato in pannelli di legno a strati incrociati. Il palco è certificato per una portata di 635 Kg/mq, è delimitato da parapetti smontabili ed ha in dotazione N 2 scalette di 2 metri di larghezza, zincate ed omologate con corrimano, posizionabili secondo le esigenze.

BOCCASCENA
Il boccascena è alto 8,7 metri per 16 metri di larghezza. Tutto l’arlecchino, le due quinte principali ed il sipario non elettrico, sono realizzati in velluto bordeaux. Grazie a quattro stangoni laterali, sono previste N 4 quinte per parte, mentre il fondale nero è stato concepito a “sipario” con comando manuale

CARICO E SCARICO PALCO
L’accesso al cortile (300 mq) del teatro per lo scarico e carico materiali, è da via Ziziola, 91. (Uscita Brescia Centro). Oltre all’accedere direttamente ai camerini, grazie ad un portone industriale di 5 metri d’altezza per 4 metri di larghezza con apertura a soffietto, è possibile lo scarico e carico direttamente sul palco. Il cortile privato recintato permette il parcheggio dei mezzi della produzione durante tutta la durata della manifestazione.

CAMERINI
Sono a disposizione a lato palco due distinti camerini di 30MQ arredati ed attrezzati per garantire il più alto confort e per venire incontro alle esigenze degli artisti e degli ospiti. Ogni camerino è a piano terra ed ha una capienza di 20 persone con 2 accessi (retropalco e esterno) con possibilità di chiusura a chiave, dotato di 2 bagni con doccia, lavandino specchi e sanitari, aria condizionata, arredamento con tavoli, sedie, appendiabiti, specchi, toilette per truccatori. A disposizione pareti mobili per suddividere gli spazi interni e possibilità di allestire altri camerini secondo le esigenze.

DESCRIZIONE RING
Struttura ring componibile dimensioni 18mx16m, con sei traverse frontali e due traverse dorsali. Ring componibile realizzato in travi modulari a sezione rettangolare 570 x 800mm in lega d’alluminio AIMgSIF28/31. Tubi principali travi Ø 50mm x 4mm di spessore. Tubi diagonali di rinforzo Ø 30mm x 3mm di spessore. Speciale disegno di convergenza per migliore distribuzione carichi. Struttura di sostegno composto da n°12 torri altezza 10 metri fuori tutto realizzate in travi modulari a sezione quadrata 400 x 400mm in lega d’alluminio AIMgSIF28/31. Tubi principali travi Ø 50mm x 2mm di spessore. Tubi diagonali di rinforzo Ø 25mm x 2mm di spessore. Barre di irrigidimento asportabili sui lati del ring fra torre e torre, con funzione futura di “mantegni” realizzate con travi modulari bitubo in lega d’alluminio AIMgSIF28/31. Tubi principali travi Ø 50mm x 2mm di spessore. Tubi diagonali di rinforzo Ø 25mm x 2mm di spessore. Sistema di sollevamento composto da n°12 slitte a tre vie per traliccio 400 x 400mm con angolare di connessione a traliccio 570 x 800mm. La parte posteriore del ring (quattro traverse) è svincolata dalla parte anteriore (due traverse) ed è movimentata tramite le slitte da n°8 paranchi motorizzati a catena, per mezzo di elementi di rinvio ancorati alla sommità delle torri.

DATI TECNICI RING
Portata 2000 kg. Velocità 4 metri al minuto. Alimentazione 400V trifase 50/60Hz. Dispositivi di protezione da sovraccarico. Struttura in lega d’alluminio. Guida catena in acciaio temperato. Freno elettrico a dischi multipli per tenuta del carico anche in caso di abbassamento della tensione Catena da 24m tipo CM Holstaloy ad alta resistenza all’usura e con fattore minimo di sicurezza 8:1. Sacco raccoglicatena. Quadro di comando a controllo diretto per 8 paranchi con comando a distanza composto da cavo prolungabile e pulsantiera con spie luminose di funzionamento, selettore U/D per singolo motore, interruttore ON/OFF e pulsante di marcia. La parte anteriore del ring (due traverse) è movimentata da n°4 motori. Le due traverse (denominate Americana 0 e Americana 1) possono essere movimentate indipendentemente. La luce frontale tra le colonne portanti è pari 17.560mm La portata di ogni traversa frontale è di 2.300kg distribuiti, (circa 130kg/m). La luce laterale tra le colonne portanti è pari a 2.310mm (Colonne 1/5) e a 1.050mm (colonne 0/1). La portata di ogni traversa laterale è di 2.800 kg distribuiti, 700kg per ogni segmento intermedio (circa 240kg/m) La portata delle travi laterali di irrigidimento (mantegni) è di 480kg per ogni segmento Complessivamente la struttura è in grado di portare un carico certificabile di 20.000kg. Il peso complessivo della struttura è di circa 5.500kg, escludendo il peso dei motori che sono posizionati a terra.

RESTYLING

Nuove tribune, riqualificazione del foyer e la superficie digradante che consente a tutti gli spettatori di godersi lo show: dal 2018 è effettivo il restyling della struttura, ad ora in fase di completamento. Dai primi mesi del 2018 sulla facciata del teatro è comparsa inoltre l’insegna gigante “Gran Teatro Morato”; visibile dai 60 milioni di automobilisti che transitano ogni anno in autostrada e sulla limitrofa tangenziale, è solo uno dei numerosi interventi in corso all’interno e all’esterno della struttura.

All’interno della sala è stata montata la nuova tribuna fissa ed extra comfort; altri interventi finalizzati a migliorare la visibilità, l’acustica e soprattutto “l’esperienza” del pubblico, oltre alla realizzazione della platea digradante, sono stati presentati il 22 febbraio 2018, in occasione dello spettacolo di Enrico Brignano. Il raggiungimento dell’obiettivo di un teatro “a cinque stelle”, per Brescia e tutto il territorio, è vicino. 

PARCHEGGI

Attorno alla struttura vi sono tre parcheggi pubblici accessibili facilmente e ben indicati.

Parcheggio 1 in via San Zeno, proprio all’ingresso della struttura
Parcheggio 2 in via Ziziola semaforo a destra (arrivando dalla tangenziale)
Parcheggio 3 in via Ziziola semaforo a sinistra (arrivando dalla tangenziale)